Basket

Nba: Golden State batte Cleveland in gara 4 e pareggia la serie

Grazie ai 22 punti di Curry e Iguodala i Warrior superano i Cavs (103-82). 22 punti per LeBron James

2015 NBA Finals - Game Four

Teobaldo Semoli

-

Dopo due partite in cui erano sembrati irriconoscibili, nella decisiva gara 4 delle Nba Finals i Warriors sono tornati a essere "i Warriors" battendo Cleveland per 103-82 e pareggiando la serie, che domenica tornerà a Oakland sul 2-2. Con le spalle al muro, Steve Kerr ha provato a rimescolare le carte, lasciando Bogut in panchina e facendo partire in quintetto Iguodala, che ha ripagato il suo allenatore con 22 punti; gli stessi messi a segno dall'Mvp Steph Curry, che con quattro triple (su 7) mandate a segno – alcune decisive per ricacciare indietro i Cavs nella rimonta di fine terzo periodo – è tornato il giocatore ammirato per tutta la stagione.

Gli Highlights di gara 4 tra Cleveland e Golden State

Questa volta a LeBron James, che ha viaggiato a 41 punti di media nelle prime tre partite, il miracolo non è riuscito. Il numero 23 di Cleveland è apparso verosilmente stanco tirando con 7 su 22 del campo e chiudendo gara 4 con "soli" 20 punti, seppur con 8 assist e 12 rimbalzi. In casa Cavs buona la prova di Mozgov, autore di 28 punti, ma pessime –  ed è ormai una costante.. – quelle degli esterni, con il solo Dellavedova (10 punti) in grado di raggiungere la doppia cifra.

Ora le Finals ritornano a Okland per la decisiva gara 5, con i Warriors che dopo essere riusciti ad evitare l'1-3 potranno giocarsi – con il cuore un po' più leggero – la possibiità di conquistare il match point. Per Cleveland, apparsa davvero a corto di forze, questi due giorni di riposo – si gioca domenica notte alle ore 2.00 italiane – saranno fondamentali per recuperare quell'energia che è mancata in gara 4.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Nba Finals: 40 punti di LeBron. Cleveland è 2-1 su Golden State

Con un'altra prestazione stellare James guida i Cavs nella vittoria (96-91) in gara 3 contro i Warriors di Steph Curry (27 punti)

Nba: 5 motivi per cui ora Cleveland può battere Golden State

Dopo 3 partite , avanti 2-1 nella serie, i Cavs iniziano a sperare in un incredibile upset sui Warriors. Ecco perché hanno ragione..

Commenti