Basket

Finali Nba: la panchina fa vincere gara-1 a Golden State

104-89 il risultato con cui i Warriors superano i Cleveland Cavaliers malgrado il flop di Curry e Thompson - video highlights

2016 NBA Finals

Redazione

-

Serata eccezionale per la coppia Curry-Thompson, ma in negativo: in gara-1 contro i Cleveland Cavaliers di un LeBron James che sfiora l'enensima tripla doppia (23 punti, 12 rimbalzi e 9 assist), gli "splash brothers" mettono infatti insieme la miseria di 20 punti (11 Stephen Curry, 9 Klay Thompson) per un complessivo 8/27 al tiro.

Per fortuna delle due stelle e dei tifosi di Golden State sono però al meglio i bioritmi della panchina, che trascina i Warriors alla prima vittoria della serie per 104-89, con Shaun Livingston (20 punti) nei panni dell'eroe della serata e Draymond Green (16 punti, 11 rimbalzi) ad affincarlo salvando almeno in parte l'onore dello starting-five.


Top-scorer dei Cavaliers è invece Kirye Irving con 26 punti, mentre vanno in doppia-doppia tanto Kevin Love (17 punti, 13 rimbalzi) quanto Tristan Thompson (10 e 12). Ma stavolta è il confronto di squadra a fare la differenza e i "guerrieri" di Golden State mostrano di esserlo più dei "cavalieri" di Cleveland.

© Riproduzione Riservata

Commenti