Basket

Spike Lee in prima fila per l'EA7 Milano in Eurolega

Appassionatissimo di basket e tifoso dei Knicks, il regista americano sarà giovedì sera al palazzetto per il match tra l'Emporio Armani e il Panathinaikos

spike_lee_knicks

Paolo Corio

-

Tifoso viscerale dei New York Knicks, autore di un film cult per gli appassionati di basket quale "He got game" (con l'Nba Ray Allen nel ruolo del protagonista Jesus Shuttlesworth), Spike Lee sarà giovedì sera in prima fila per assistere in quel di Desio al decisivo incontro di Eurolega tra l'EA7 Emporio Armani Milano e il Panathinaikos Atene. E se il fatto che si tratti della squadra di Giorgio Armani ha di certo giocato un ruolo fondamentale nell'attrarre il regista americano, il merito del tutto va al collega e attore Massimiliano Finazzer Flory, da sempre tifoso dell'Olimpia Milano, che ha convinto l'amico Spike - già presente a Milano per un incontro organizzato all'Università Bocconi - a seguirlo al palazzetto.

Ovvia la soddisfazione del presidente del club biancorosso Flavio Portaluppi: "Siamo felici di avere con noi Spike Lee, non solo per la sua storia ma anche perché è un vero appassionato di basket. Lo faremo sedere lungo la linea laterale, a pochi metri dall'azione, augurandoci che alla fede per i Knicks possa aggiungere anche quella per l'Olimpia Milano".

Venezia alla prova del cinque: clicca qui per il punto del Campionato dopo la 9a giornata

© Riproduzione Riservata

Commenti