Basket

Club d'Eurolega vs. Nba: poche vittorie, ma da ricordare

I Celtics hanno dominato a Milano e Madrid, il Fenerbahce di Datome ha battuto i Nets a New York. Storia (di parte) di una sfida ora più aperta

Real Madrid v Boston Celtics

Gianpaolo Ansalone

-

Da questa parte dell'Oceano i Boston Celtics, dopo aver surclassato un'EA7 Milano ancora assai indietro nella preparazione, hanno regolato senza grossi problemi (11-96) anche i ben più motivati campioni d'Europa del Real Madrid. Dall'altra parte dell'Oceano, invece, ecco il Fenerbache di Gigi Datome (eroe di serata con 16 punti e 5 assist nel 101-96 finale) infliggere una bella lezione ai Brooklyn Nets dell'assente Bargnani in quel di New York.

Insomma, a seconda da dove la si guardi (e dalle squadre in campo) l'America appare più o meno lontana nelle ormai tradizionali sfide degli Nba Global Games che vedono i team pro opposti ai più forti club europei. Di certo, comunque, la distanza si è assai ridotta in termini assoluti: ecco alcune curiosità e statistiche del duello in chiave europea...

Tutto comincia nel 1978
La prima partita in assoluto è datata 8 settembre 1978, quando il Maccabi Tel Aviv ospitò i Washington Bullets imponendosi per 98-97. Tra l'altro, gli israeliani si ripeterono – impresa che al momento rappresenta un record assoluto – nelle successive due gare del 1984, quando ebbero la meglio sui New Jersey Nets e sui Phoenix Suns, facendo così registrare un 3-0 consecutivo che non si sarebbe mai più ripetuto...

L'impresa di Datome & compagni
Con la vittoria al Barclays Center contro i Nets, il Fenerbache è entrato nel ridottissimo elenco di club europei che hanno saputo imporsi negli States. Dal 1978 a oggi, infatti, solo altre due squadre erano riuscite nell’impresa: la prima - manco a dirlo - è stata il Maccabi Tel Aviv, che nel 2005 ha sconfittto i Toronto Raptors, mentre gli altri due successi sono targati CSKA Mosca, capace nel 2010 e nel 2013 di espugnare prima il parquet dei Cleveland Cavaliers (neemmeno lontani parenti di quelli di oggi) e poi quello dei Minnesota Timberwolves.

La Top 7 europea
La classifica delle squadre europee vittoriose contro quelle NBA è guidata dal Maccabi Tel Aviv (4 vittorie), seguito da CSKA Mosca e Barcellona (3) e Fenerbache (2), mentre Alba Berlino, Real Madrid e Malaga vantano un successo a testa. Particolarmente prestigioso quello dei tedeschi, che nel 2014 hanno sconfitto in casa per 94-93 niente meno che i campioni in carica dei San Antonio Spurs.

© Riproduzione Riservata

Commenti