Basket

Basket: Alessandro Gentile lascia l'EA7 Milano

L'ex-capitano dice addio all'Olimpia per andare a giocare in un altro club, anche se non si sa ancora quale

alessandro_gentile

Paolo Corio

-

Che le cose facessero ormai molta fatica a funzionare, era ormai chiaro a tutti. Che si arrivasse all'addio di Alessandro Gentile all'EA7 Milano ancor prima di Natale non era però così tanto preventivabile. E invece è successo: a Milano dalla stagione 2011-2012, esautorato del ruolo di capitano in quella appena iniziata, il 24enne giocatore italiano lascia l'Olimpia dopo la conquista di due scudetti (2014 e 2016), una Coppa Italia e una Supercoppa italiana (entrambe nel 2016). Al momento non è stato ancora reso noto il nome della sua prossima squadra, anche se è assai probabile che si tratti di un club straniero impegnato in Eurolega.

Il comunicato dell'Olimpia Milano
In data odierna (5 dicembre, ndr) il Presidente della Pallacanestro Olimpia Milano, Livio Proli ed Alessandro Gentile comunicano di aver concordato una soluzione che a breve consenta al giocatore di concludere la rimanente parte della stagione 2016/17 presso un altro club. La società Olimpia ringrazia Alessandro per il grande contributo apportato in tutti questi anni, augurandogli di poter trovare un percorso più consono alle sue aspettative ed al suo potenziale.

Alessandro Gentile a sua volta ringrazia di cuore il sig. Giorgio Armani per l'opportunità ricevuta in questi anni nel suo progetto cestistico di Milano, la società Olimpia per il percorso agonistico fatto insieme e per i successi conseguiti, nonché tutti i tifosi dell’Olimpia per il grande affetto dimostratogli in questi anni.

© Riproduzione Riservata

Commenti