Basket, 4a giornata Serie A: Pistoia capolista, Abass (Cantù) Mvp
Facebook / Pallacanestro Cantù
Basket, 4a giornata Serie A: Pistoia capolista, Abass (Cantù) Mvp
Sport

Basket, 4a giornata Serie A: Pistoia capolista, Abass (Cantù) Mvp

I toscani rimangono l'unica squadra imbattuta, mentre il capitano trascina i brianzoli al primo successo. I "plus/minus" del turno

Primati d'inizio stagione, facilitati da calendario e "big" ancora in fase di rodaggio. Però sempre primati di cui gioire anche solo per qualche giornata: è il caso di Pistoia, che dopo quattro turni si trova a essere capolista solitaria per la prima volta nella sua storia e unica squadra a punteggio pieno del Campionato di basket 2015-2016.

Per il resto, ecco la fotografia della 4a giornata tra "plus" e "minus" sul parquet...

4a giornata: le squadre "plus"

Pistoia: il primato in classifica, oltre alla vittoria (76-70) contro una tutt'altro che remissiva Avellino, ne rende obbligatorio l'inserimento tra le migliori di giornata.

Trento: travolta in casa proprio da Pistoia nel turno precedente (54-74), va a vincere con altrettanta decisione (81-71) sul parquet di un'Enel Brindisi che arrivava dal prestigioso successo sul campo dei campioni d'Italia di Sassari. Un'impresa indice della volubilità di questo inizio stagione, ma anche di una Dolomiti che non ha perso il carattere e l'intensità dello scorso Campionato.

Capo d'Orlando: con Pistoia, è la sorpresa di questo inizio stagione e supera in casa i vice-campioni di Reggio Emilia in una partita dal basso punteggio (68-62), ma dall'altissima soddisfazione.

Cantù: dopo tre sconfitte iniziali e dopo tre pessimi quarti contro Torino, nell'ultima frazione i brianzoli ribaltano l'inerzia del match per un 80-70 che segna il vero inizio del ooro Campionato. E anche la prima vittoria in A dell'esordiente coach Fabio Corbani.

4a giornata: le squadre "minus"

Virtus Bologna: dopo l'iniziale successo su Venezia, rottura prolungata per gli emiliani, che allungano a tre incontri la loro striscia perdente in quel di Pesaro.

Reggio Emilia: a bocciarla questo turno, più che la sconfitta in Sicilia, è il 4/21 (pari al 19%) messo a referto da oltre l'arco.

Cremona: lo scontro con la Reyer era già impari sulla carta, ma il 73-51 (e con i lagunari per di più senza Peric) racconta di una Vanoli fin troppo inferiore.

4a giornata: i giocatori "plus"

Blackshear (Pistoia): porta la sua firma il primato della Giorgio Tesi Group, con 23 punti frutto di un eccellente 5/7 da due, 2/4 da tre e 7/7 dalla lunetta.

Abass (Cantù): il capitano si carica sulle spalle la squadra e la porta all vittoria mettendo a segno il suo high in carriera (26 punti) per un 33 di valutazione che in attesa del posticipo tra Varese e sassari lo rende anche l'Mvp del turno.

Simon (Milano): 16 punti con 4/7 da oltre l'arco e 4/4 ai liberi per il croato, che nel successo dell'EA7 si trasforma da "mister Utilità" a decisivo top-scorer.

Owens (Venezia): sotto i tabelloni fa anche il lavoro dell'indisponibile Peric con 18 punti e 9 rimbalzi.

Alexander (Sassari): se Logan dalla distanza è il top-scorer del posticipo (23 punti, con 5/7 nelle triple), lui è l'uomo in più sotto i tabelloni per coach Sacchetti. 19 punti, 7 rimbalzi e pure 2 assist per 26 di valutazione.

4a giornata: i giocatori "minus"

Ray (Bologna): non è certo l'unico a "toppare" nelle fila della Virtus, ma è l'emblema del momento no della squadra con 2/11 da due e 1/7 nelle triple a referto.

Polonara (Reggio Emilia): 7 rimbalzi, ma anche solo 4 punti in 25 minuti sul parquet (2/6 al tiro) nella sconfitta di Capo d'Orlando.

Poeta (Trento): è il buon Peppe la nota stonata nel successo della Dolomiti. 1 solo punto in tabellino per -3 di valutazione.

Risultati e classifica

4a giornata: Umana Venezia Mestre-Vanoli Cremona 73-52, Enel Brindisi-Dolomiti Energia Trento 71-81, Acqua Vitasnella Cantù-Manital Torino 80-70, Giorgio Tesi Group Pistoia-Sidigas Avellino 76-70, Betaland Capo D'orlando-Grissin Bon Reggio Emilia 68-62, Consultinvest Pesaro-Obiettivo Lavoro Bologna 68-63, Pasta Reggia Caserta-EA7 Emporio Armani Milano 70-80, Openjob Metis Varese-Banco di Sardegna Sassari 70-86.

Classifica: Giorgio Tesi Group Pistoia 8 punti; Dolomiti Energia Trentino, Umana Reyer Venezia 6, Betaland Capo d'Orlando, Banco di Sardegna Sassari, EA7 Emporio Armani Milano, Grissin Bon Reggio Emilia 6; Enel Brindisi 4; Vanoli Cremona, Acqua Vitasnella Cantù, Sidigas Avellino, Openjobmetis Varese, Manital Torino, Pasta Reggia Caserta, Consultinvest Pesaro, Obiettivo Lavoro Bologna 2.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti