Fiorentina - Ambrosini, di mezzo c'è il West Ham

Il Milan non conferma il centrocampista che vorrebbe restare in Italia. Gli hammers sembrano però gli unici capaci di garantire l'alto ingaggio

Dopo 15 anni in rossonero l'avventura di Massimo Ambrosini al Milan è giunta al capolinea. In seguito all'annuncio di Adriano Galliani che ha comunicato il mancato rinnovo, il mediano pesarese cerca una sistemazione. Dopo le offerte dal campionato Usa e da quello australiano Ambrosini considera seriamente anche una proposta concreta della Fiorentina che vorrebbe contare sulla sua esperienza in Europa per un nuovo anno da protagonista con Vincenzo Montella alla guida. L'ostacolo principale resta però l'ingaggio, 2 milioni di euro netti a stagione nell'ultimo contratto. Il West Ham è pronto ad offrire fino ad 1,8 milioni ma Ambrosini vorrebbe restare in Italia. Se il giocatore deciderà di venire incontro al salary cap dei viola l'operazione andrà in porto. 

© Riproduzione Riservata

Commenti