Altri sport

Impresa Fognini agli Us Open: eliminato Nadal (con rimonta)

L'azzurro fa fuori l'ex numero uno del mondo risalendo da 2 set e un break sotto. Rafa non perdeva così dal 2005

2015 U.S. Open - Day 5

Giovanni Capuano

-

Grande impresa del nostro Fabio Fognini che nel terzo turno degli Us Open a New York ha eliminato Rafa Nadal in 5 set con tanto di rimonta. L'azzurro ha vinto in 3 ore e 46 minuti dopo essere stato sotto di due set (6-3 6-4 per lo spagnolo) e un break. Ha avuto la forza di non arrendersi ed è riuscito a far girare un match che è diventato bellissimo e che è stato conquistato all'ultimo parziale: 6-4 6-3 6-4 il ritorno di Fognini. Nadal non aveva mai perso da questa condizioni di partenza in una partita dei tornei Slam e lo aveva fatto solo due volte nella sua lunghissima carriera, l'ultima nella finale di Miami del 2005. Un'era geologica fa. Per Fognini è la quinta rimonta con ribaltone e lo porta dritto agli ottavi di finale dove se la vedrà con Feliciano Lopez in un inedito assoluto.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Le follie di Fognini e la Davis

Il dito medio a Shanghai è solo l'ultima sciocchezza. Ma sono fatti suoi, tranne la maglia azzurra che non merita

Fognini e Bolelli: finale storica all'Australian Open

L'opinione di Jacopo Lo Monaco, voce di Eurosport, sull'impresa degli azzurri nel doppio in un torneo dello Slam. Non accadeva dal 1959

Fognini-Pennetta: la coppia più vincente degli Internazionali

Entrambi in campo a Roma, condividono l'esperienza del torneo con un affiatamento ormai rodato. E con situazioni tra il tennis e la sit-com

Commenti