Altri sport

Tennis, Open Australia: Seppi batte Federer

Impresa del giocatore altoatesino a Melbourne: sconfigge il campione svizzero e approda agli ottavi di finale

seppi

Redazione

-

6-4, 7-6, 4-6, 7-6: questi i numeri dell'impresa di Andreas Seppi, che al terzo turno degli Australian Open elimina niente meno che il fuoriclasse svizzero Roger Federer. E' la prima volta dal 2000 che il 33enne Federer, quattro volte vincitore a Melbourne, esce così presto dal torneo. Ed è anche la prima volta che perde contro un italiano dopo il ko con Filippo Volandri a Roma nel 2007.

Dopo essersi aggiudicato i primi due set (il secondo rimontando dal 3-5 al tie break), il tennista altoatesino - attualmente n° 46 del ranking - ha perso la terza frazione contro un Federer capace di ritrovare concentrazione e grinta. Nel quarto set equilibrio fino al 6-6 e nel tie break fino al 5-5: a quel punto, accelerazione decisiva di Andreas, che ha trionfato al secondo match point con un bel passante lungolinea di diritto.

"E' stata una bellissima giornata, tra le migliori della mia carriera, ma non c'è nulla da festeggiare, mica ho vinto il torneo": questo il commento di Andreas Seppi dopo il comunque storico successo, arrivato dopo 10 sconfitte consecutive contro lo svizzero. Che, da vero campione qual è, ha fatto i complimenti al vincitore "Bravo, mi ha detto stringendomi la mano", ha rivelato lo stesso Seppi. "Hai anche chiuso con un punto pazzesco".

Ora Andreas Seppi è atteso dalla sfida con l'australiano Nick Kyrgios: "Devo restare calmo e concentrato e mantenere questo livello di gioco nel prossimo incontro", le parole al proposito del tennista italiano. "Stasera solita cena e poi a dormire". 

© Riproduzione Riservata

Commenti