La tennista serba Ana Ivanovic, moglie del calciatore del Manchester United Bastian Schweinsteiger, ha annunciato il suo addio al tennis giocato a 29 anni. La decisione è stata comunicata con un video pubblicato su Facebook dalla stessa Ivanovic:

Nata a Belgrado nel 1987 la Ivanovic è stata numero 1 del ranking femminile per un totale di 12 settimana: 9 giugno al 10 agosto 2008 e dal 18 agosto al 7 settembre dello stesso anno.

Dopo 15 tornei WTA in singolare, compreso il Roland Garros nel 2008, ha deciso di dare l'addio al tennis a causa dei tanti infortuni: "Ho deciso di ritirarmi, è stata una decisione difficile. Ho sognato di giocare a tennis da quando avevo 5 anni, da quando vedevo Monica Seles in tv. I miei genitori mi hanno sempre supportato, ho giocato tanti match memorabili anche per la Serbia, sono stata numero uno del mondo, ma ora on posso più giocare ai miei standard a causa dei miei infortuni e questo non me lo posso permettere".

Adesso la Ivanovic è pronta per cambiare vita: "Diventerò ambasciatore dello sport e di una vita sana, business, beauty e fashion. Avrò anche tempo per le mie attività filantropiche. Dopo questo, chissà, posso solo dire di aver vissuto il mio sogno. Non siate tristi!".

© Riproduzione Riservata

Commenti