Altri sport

Sci, Dominik Paris trionfa nel SuperG a Kitzbuehel

Secondo Mayer, terzo Streiberger, nono Innerhofer. "E' un sogno, non avrei mai pensato di riuscire a vincere qui"

SKI-WORLD-MEN-DOWNHILL-SUPER G

Matteo Politanò

-

L'azzurro Dominik Paris ha conquistato la prima vittoria stagionale nel SuperG di Kitzbuehel davanti agli austriaci Mayer e Streitberger. Solo 7/o in 1.10.77 l'asso norvegese Kjetil Jansrud. Nono posto di Christof Innerhofer in 1.10.82 e poco piu' indietro Werner Heel in 1.11.15. Fuori per salto di porta Matteo Marsaglia. Oltre che come gara a sé, questo supergigante e' valido anche per la combinata con la manche di slalom speciale che verra' disputata nel pomeriggio alle 16,45 sulla classica pista Gansler a fianco della Streif. Proprio in funzione della combinata, al supergigante ha partecipato anche il campione austriaco Marcel Hirscher, grandissimo slalomista, che ha chiuso lontano dai migliori con un ritardo di 2 secondi e 78 centesimi da Paris. Fuori e' invece finito un altro grande combinatista, lo statunitense Ted Ligety.

 

"E' stata una vittoria fantastica che vale di più di quella in discesa di due stagioni fa. Mai avrei pensato di riuscire a vincere in superG e soprattutto su questa pista. È un sogno. E non sono stato perfetto, nella parte alta ho sbagliato qualcosa che posso migliorare domani in discesa. So che qualcuno in questo SuperG ha utilizzato gli sci da discesa, ma io non mi sono fidato, perché con quegli sci più lunghi se commetti un errore non riesci a correggerlo" ha dichiarato Paris. 

© Riproduzione Riservata

Commenti