Altri sport

Rugby: l'irlandese O'Shea nuovo ct per "l'Italia più forte di sempre"

Questa la prima, ambiziosa dichiarazione del nuovo tecnico, che inizierà a guidare la Nazionale nel tour estivo di giugno

o-shea-italia

Redazione

-

Rumors confermati, e non c'era davvero dubbio in proposito: è l'irlandese Conor O'Shea, 45 anni, al momento ancora allenatore degli Harlequins di Londra, il nuovo ct della Nazionale italiana di rugby. Al suo fianco, secondo quanto comunicato dalla Federazione, ci sarà poi nello staff tecnico l'ex nazionale inglese Mike Catt, che avrà il ruolo di assistente per l'attacco e per i kicker.

Questa la prima dichiarazione di O'Shea da ct azzurro nel comunicato diffuso dalla stessa Fir: "Negli anni Novanta ho affrontato molte volte una grande Italia e so che, da parte della Federazione e dell'attuale gruppo di giocatori, ci sono la volontà e la capacità per far sì che questa squadra diventi la più forte Italia di tutti i tempi. Come ho avuto modo di dire quando ho annunciato che avrei lasciato gli Harlequins, ritengo che la fine di questa stagione rappresenti per me il giusto momento per affrontare una nuova sfida. Sono onorato ed eccitato all'idea di lavorare con tutte le componenti del rugby italiano per sviluppare l'indubbio potenziale che l'Italia ha".

Il tecnico irlandese ha firmato un contratto quadriennale e assumerà il nuovo ruolo a partire dal prossimo giugno, in cui è previsto il tour estivo della nostra Nazionale in Argentina, Stati Uniti e Canada. "O'Shea", ha dichiarato il presidente della Fir Alfredo Gavazzi, "è un tecnico giovane, con alle spalle un percorso di successi sul campo, e al tempo stesso con spiccate doti manageriali che potranno rappresentare un grande valore aggiunto nel rapporto con le varie componenti del rugby italiano".

Ex-giocatore nel ruolo di estremo, Conor O'Shea vanta 39 caps con l'Irlanda in campo internazionale e cinque stagioni nei London Irish, club con il quale ha poi iniziato nel 2001 la carriera di allenatore. Passato quindi sulla panchina degli Harlequins, ha vinto con loro la Premiership 2001-2012, oltre a una Challenge Cup (2011) e una Coppa Anglo-Gallese (2013).

© Riproduzione Riservata

Commenti

Cookie Policy Privacy Policy
© 2018 panorama s.r.l (gruppo La Verità Srl) - Via Montenapoleone, 9 20121 Milano (MI) - riproduzione riservata - P.IVA 10518230965