I mitici All Blacks, la nazionale di rugby della Nuova Zelanda, si stanno allenando in Francia in vista del doppio test match con i transalpini previsto per sabato 11 novembre alle 20,45 e martedì 14 novembre alle 19,30. Il selezionatore Steve Hansen ha scelto lo stadio Jean Bouin di Parigi per valutare le condizioni fisiche dei suoi e gestire un'emergenza in infermeria.

La paura per la parotite

La partita dovrebbe aver già perso uno dei suoi protagonisti più attesi, Rieko Ioane, il nuovo fenomeno del rugby neozelandese classe 1997 che è stato colpito dagli orecchioni, una parotite contagiosa che ha imposto l'isolamento del giocatore.

Il caso non è stato però l'unico in squadra e segue quello di Jack Goodhue, altro giocatore colpito dalgi orecchioni. Il selezionatore Hansen ha parlato di casualità in conferenza stampa: "I due giocatori non hanno avuto contatti, i casi non sono correlati. Rieko Ioane sta meglio, viene monitorato quotidianamente ed è tornato ad allenarsi, valuteremo all'ultimo se impiegarlo".

Per saperne di più

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti