Giovanni Capuano

-

Un finale di carriera da sogno per Tania Cagnotto, che non poteva chiedere nulla di meglio per la sua Olimpiade. Dopo l'argento nel sincro, ecco il bronzo nell'individuale dal trampolino 3 metri, strappato con il record assoluto per la tuffatrice italiana che mai si era spinta così in alto nel punteggio: 372,80. Tania lo ha conquistato con un ultimo tuffo che ha fatto urlare alla meraviglia giudici e pubblico. Doveva rimontare oltre 6 punti alla canadese Abel e ha confezionato il suo capolavoro, premiato con tre 9 che sono valsi un 81 e il sorpasso.

L'oro è andato alla cinese Tingmao Shi (406,50), l'argento all'altra cinese Zi He (387,90). Dietro le due extraterrestri dei tuffi ecco lei, Tania Cagnotto. Alla fine di questi Giochi chiuderà la sua carriera olimpica. Ecco le immagini più belle della serata che l'ha consacrata.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Olimpiadi Rio 2016 - Tutte le medaglie dell'Italia

L'argento della pallavolo maschile porta il bottino azzurro a 28 medaglie (8 d'oro) - fotogallery

Rio 2016, argento di Cagnotto e Dallapé nei tuffi

Quattro anni fa a Londra il podio era sfumato in extremis tra le lacrime. Ora un fantastico argento che le proietta nella storia

Cagnotto-Dallapè, regine d'Europa - FOTO

Nella stessa piscina che alle Olimpiadi di quattro anni fa fece loro sfiorare il bronzo per un soffio, la coppia d'oro si prepara per Rio

Commenti