Altri sport

Pallanuoto: il setterosa schianta il Brasile e vola ai quarti

Terza vittoria su tre ai mondiali di Kazan: il 3 agosto si torna in vasca per affrontare una tra Spagna, Canada e Grecia

Water Polo - Day 8: Baku 2015 - 1st European Games

Matteo Politanò

-

Trionfo del setterosa di pallanuoto che ai mondiali di nuoto di Kazan (clicca qui per calendario e medagliere aggiornato) hanno battuto il Brasile per 15-6. La vittoria vale la vetta nel gruppo G e fa accedere matematicamente le italiane ai quarti di finale che si giocheranno venerdì 3 agosto alle 20.10. Le ragazze del coach Fabio Conti se la vedranno nel girone contro la vincente agli ottavi della seconda del gruppo A (una tra Spagna e Canada) e la Grecia, terza nel gruppo B. 

Per il setterosa si tratta della terza vittoria su tre nel girone, un dominio sottoscritto anche nella sfida alle brasiliane che è iniziata con un parziale di 5-0 per le azzurre. Il Brasile non è mai stato realmente in partita e dopo la rete del 6-1 le distanze sono state ristabilite fino al 9-3. Nel 15 -6 finale 4 le reti per la brasiliana Olivera mentre tra le italiane spicca la prestazione di Federica Radicchi con una tripletta e quella di Elisa Queirolo autrice di due reti. 

Il tabellino

Italia: Gorlero 0, Tabani 0, Garibotti 1, Queirolo 2, Radicchi 3, Aiello 1, Di Mario 1, Bianconi 3, Emmolo 2, Pomeri 0, Barzon 1, Frassinetti 1, Teani 0. All. Conti

Brasile: Oliviera 0, Abla 0, Zablith 0, Duarte 0, Barroncas 0, Chiappini 1, A. Oliviera 4, Carvalho 0, Dias 1, Bahia 0, Borges 0, Mantellato 0, Chamorro 0. All. Oaten

Arbitri: Williams (nlz), Salnichenko (rus)

Note Parziali: 0-3 1-5 3-3 2-4 Spettatori 300 circa. Superiorità numeriche: Brasile 2/5, Italia 1/4.

© Riproduzione Riservata

Commenti