Altri sport

Pallanuoto femminile: il Setterosa cede ai rigori all'Olanda

Le azzurre cadono ai rigori per 10-9. Venerdì la finale per il bronzo contro l'Australia

Water Polo - Day 0: Baku 2015 - 1st European Games

Matteo Politanò

-

L'Italia di pallanuoto femminile esce in semifinale ai mondiali di nuoto di Kazan (clicca qui per il calendario e il medagliere aggiornato) dopo la sconfitta per 10-9 ai rigori dopo il 5-5 maturato fino ai tempi supplementari. Il Setterosa giocherà la finale per il bronzo contro l'Australia venerdì 7 agosto. 

Italia-Olanda 9-10 (0-2, 1-3, 1-0, 3-0; rig 4-5) 


Reti: 4'02"Van der Sloot, 4'37" Megens, 12'56" Megenes s.n., 14'31" Megens, 15'31" Radicchi; 22'27" Garibotti, 25'27" Radicchi, 28'02" Queirolo, 31'"26 Aiello; rigori: Klassen, Di Mario, Van der Sloot, Emmolo (parato), Genee (parato), Megens, Barzon, Radicchi (parato), Smit, Bianconi, Klaassen, Di Mario, Van der Sloot, Emmolo (errore). 

Italia: Gorlero, Tabani, Garibotti, Queirolo, Radicchi, Aiello, Di Mario, Bianconi, Emmolo, Pomeri, Barzon, Frassinetti; Teani. All. Conti. 

© Riproduzione Riservata

Commenti