Altri sport

Olimpiadi: Eurosport annuncia l'esclusiva in tv dal 2018 al 2024

La trattativa si è conclusa sulla base di 1,3 miliardi di dollari e riguarda 4 edizioni (2 estive e 2 invernali) su tutte le piattaforme

A technician works on a TV camera on Aug

Matteo Politanò

-

Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) ha comunicato l'accordo per la cessione dei diritti televisivi multipiattaforma esclusivi relativi ai Giochi Olimpici del periodo 2018-2024: un totale di quattro edizioni (2 invernali e 2 estive). Per 1,3 miliardi di euro la Discovery Communications si è assicurata i contenuti per la sua emittente di punta Eurosport. L'accordo comprende l'esclusiva su tutte le piattaforme, inclusa la televisione in chiaro, la pay-tv, internet e la telefonia mobile in tutte le lingue dei 50 paesi e territori del continente europeo. 

Il contratto riguarda 50 nazioni in Europa (esclusa dalle trattative la Federazione Russa) per le edizioni 2022 e 2024 e 48 per le edizioni 2018 e 2020 (Francia e Regno Unito avevano già raggiunto accordi precedenti per l'assegnazione dei diritti televisivi in esclusiva). La Discovery ha dovuto a sua volta garantire un minimo di 200 ore di trasmissione in chiaro per i Giochi Olimpici e 100 ore per i Giochi Olimpici invernali.

"L'accordo è molto importante per Discovery e per il Cio e siamo lieti che Eurosport, la casa paneuropea degli sport olimpici, sia nostro partner. Discovery ed Eurosport hanno inoltre  espresso la volontà ad unirsi con noi nello sviluppo di un nuovo canale olimpico in tutta Europa. Questo  accordo consentirà agli sportivi di tutta Europa di avere un'ottima copertura dei Giochi e degli sport olimpici sia durante che nelle altre fasi dei Giochi sulla piattaforma che  preferiscono" ha spiegato Thomas Bach, presidente del CIO

© Riproduzione Riservata

Commenti