Tennis: tutti i numeri di Nadal n°1

Dopo il torneo di Pechino, Rafa chiude la rimonta su Djokovic e torna il migliore del mondo. Grazie a queste incredibili statistiche

Rafa Nadal al servizio durante il torneo di Pechino: in Asia lo spagnolo è tornato a essere il n°1 del tennis mondiale. (Credits: Ansa)

Redazione

-

Lunedì 7 ottobre: questa mattina Rafa Nadal s'è svegliato di nuovo nei panni di n°1 del tennis mondiale, chiudendo così la sua rincorsa su Novak Djokovic.

Era dal 3 luglio 2011 che il campione spagnolo non poteva dichiararsi ufficialmente il migliore di tutti: due anni e quasi tre mesi contrassegnati anche da un brutto infortunio al ginocchio che l'ha messo out da Wimbledon 2012 fino al febbraio 2013, ma chiusi ora con il prestigioso ritorno in cima alla classifica.

Una rimonta, quella di Nadal su Djokovic, che ha fatto registrare numeri impressionanti nel 2013: 65 vittorie su 68 partite, per un'escalation che l'ha portato dal quinto posto in classifica Atp prima del torneo di Wimbledon all'attuale primato. Il tutto nel tempo record di 3 mesi e 14 giorni: guardando al passato, solo l'americano Andy Roddick è riuscito infatti a essere più veloce, passando nel 2003 dalla settima alla prima posizione Atp in meno di 3 mesi. 

Per chiudere con le statistiche vincenti: con quella appena iniziata, Nadal riparte da 102 settimane da n°1 del mondo, mentre Djokovic chiude momentaneamente a 101. Una settimana di differenza che segna un altro set a favore del fuoriclasse spagnolo in una partita destinata comunque a offrire nuovi, avvincenti capitoli a tifosi e appassionati.

  

© Riproduzione Riservata

Commenti