Monza Power Run 2015: le foto più divertenti

1.600 partecipanti, tra cui Igor Cassina, alla fantasiosa gara a ostacoli organizzata all'Autodromo per raccogliere fondi contro la leucemia

Redazione

-

Originale il contesto, ovvero la pista dell'Autodromo di Monza, ma ancora di più la gara, con i più svariati ostacoli lungo il percorso e tanti concorrenti in costumi goliardici tra i 1.600 partecipanti alla "Monza Power Run 2015".

 

Giunta alla sua terza edizione, la manifestazione è stata organizzata con l'aiuto di 250 volontari dall'associazione "Lele Forever" di Villasanta (MB) in ricordo di Gabriele Brandazzi, morto nel 1999 per una leucemia. Proprio alla ricerca contro la malattia verranno devoluti i fondi raccolti con quest'iniziativa, alla quale ha partecipato anche il campione olimpico Igor Cassina: "Mi sono estremamente divertito, soprattutto con gli ostacoli in cui serviva l’uso delle braccia. Ho compiuto un giro in poco più di un’ora, ne avevo ancora e stavo pensando di farne un altro, ma tra una foto e un autografo mi sono piacevolmente perso in mezzo agli altri concorrenti".

© Riproduzione Riservata

Commenti