Altri sport

Mondiali Pallanuoto: l'Italia fa fuori l'Ungheria. È Semifinale

Il Settebello batte in rimonta i campioni in carica per 8-7. Ora la sfida con la favorita Serbia

luongo-2

Teobaldo Semoli

-

Grande, tenace, indistruttibile. Il Settebello si tira fuori dalla sabbie mobili e nei quarti di finale dei Mondiali di Pallanuoto di Kazan batte ed elimina, per 8-7, l'Ungheria campione in carica.

Una vittoria sofferta quella dei ragazzi di Campagna, sotto di due reti a poco più di un minuto dalla fine del terzo quarto ma capaci di raddrizzare la partita in un amen, grazie ai gol di Figlioli e Luongo (quest'ultimo di rimbalzo, a fil di sirena); quindi di mettere la freccia nell'ultimo parziale fino al +2 – merito ancora di Luongo – a 3 minuti dal termine. 

Non basta il sussulto finale dei magiari, in rete con Hosnyanszky per il definitivo -1 ed eliminati ancora una volta dagli azzurri proprio come era accaduto alle Olimpiadi di Londra nel 2012.

In semifinale l'Italia troverà la Serbia, favorita per il titolo, che ha battuto per 12-7 gli Stati Uniti. Intanto siamo in semifinale sia nel tabellone maschile – basta una vittoria in due partite agli azzurri per qualificarsi alle Olimpiadi – che in quello femminile. E con un Settebello così è davvero lecito sognare..

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Pallanuoto: Settebello avanti tutta, 8-2 con il Canada

Dopo la sconfitta con gli Usa gli azzurri si riscattano e accedono ai quarti di finale dei mondiali, martedì c'è l'Ungheria

Pallanuoto femminile: Italia - Grecia 9-6, azzurre in semifinale!

Nei quarti protagonista assoluta la Di Mario (4 gol). Mercoledì le ragazze di Fabio Conti affronteranno l'Olanda

Commenti