Altri sport

Mondiali di nuoto: il settebello perde 9-11 con gli Usa

Sconfitta per gli uomini di Sandro Campagna che chiudono terzi nel girone B, domenica gli ottavi di finale contro il Canada

Water Polo - 16th FINA World Championships: Day Five

Matteo Politanò

-

Ai mondiali di nuoto in corso a Kazan (clicca qui per il calendario e il medagliere aggiornato) l'Italia di pallanuoto maschile perde contro gli Usa per 11 a 9 ma accede agli ottavi di finale grazie al terzo posto in classifica nel girone B con la Russia eliminata. 

Il Settebello aveva iniziato bene con un parziale di 4-4 ma la gara si è decisa nella parte centrale con il doppio parziale a favore degli americani per 3-2 e 2-1 nel secondo e terzo quarto prima del 2-2 nell'ultimo tempo di gioco. La nazionale azzurra chiude così il girone con il terzo posto dietro Grecia e Usa e domenica prossima si giocherà il proseguo dell'avventura mondiale negli ottavi contro il Canada. Per l'Italia quattro gol di Di Fulvio, doppietta di Giorgetti e reti di Figlioli, Luongo e Aicardi. 

Deluso il ct Sandro Campagna: "Eravamo partiti molto bene. Bene la circolazione della palla e l'attacco, in difesa invece abbiamo perso alcune certezze e subito sei gol in inferiorità numerica. Ora abbiamo tre partite vere. Quelle che vale la pena vivere. Dobbiamo fare tesoro degli errori e guardare avanti con ottimismo. Anche l'Ungheria campione nel 2013 era arrivata alla seconda fase con un girone deludente". 

© Riproduzione Riservata

Commenti