Motocross, il Mondiale arriva in Italia

Ad Arco di Trento il primo appuntamento europeo con i piloti di MX GP ed MX2, tra cui gli iridati Tony Cairoli e Chiara Fontanesi 

Tony Cairoli in azione durante la gara del Mondiale vinta lo scorso marzo in Thailandia. – Credits: Getty Images.

Paolo Corio

-

Dopo aver saltato tra Qatar, Thailandia e Brasile, prime tre gare del Mondiale, i campioni del motocross sbarcano in Europa e lo fanno proprio in Italia, sul rinnovato circuito "Il Ciclamino" di Arco di Trento.

Capitanati dal sette volte iridato Tony Cairoli, già in testa alla classifica generale con la sua KTM, i migliori piloti di MX GP ed MX2 daranno spettacolo in prova sabato 12 aprile e in gara domenica 13, con più di ventimila biglietti già venduti in prevendita e dirette su Italia Due, a conferma del sempre crescente interesse che il motocross sta riscuotendo anche nel nostro Paese. Merito ovviamente dei continui trionfi di Tony Cairoli, ma anche della meno nota ma altrettanto vincente Chiara Fontanesi, che si è aggiudicata il titolo mondiale femminile nel 2012 e nel 2013 in sella alla sua Yamaha e che sarà di certo protagonista anche nel weekend trentino.

Alla vigilia della gara, Tony Cairoli confessa che la pista di Arco di Trento non è tra le sue preferite, ma promette di non deludere i tanti tifosi che lo andranno ad applaudire lungo il tracciato: "Il terreno è piuttosto duro e non è semplice spingere al massimo, ma l'obiettivo è ovviamente quello di vincere, anche perché ho finalmente risolto il problema alla caviglia che mi ha condizionato a inizio stagione. Punto al successo anche per ringraziare dal vivo i miei fans: sento molto il loro calore quando si corre in Italia e la cosa mi dà carica".

Ecco il programma dettagliato della manifestazione:

Sabato 12 aprile 


08,00-09,05: prove libere e prove di qualificazione EMX 125; 


09,15-09,35: prove libere WMX; 


10,15-10,35: prove libere MX2; 


10,45-11,05: prove libere MXGP; 


11,15-11,40: prove di qualificazione WMX; 


11,45: on board camera; 


12,20: "last chance" di qualifica EMX 125 (20'+2 laps); 


14,00-14,25: prove di qualificazione MX2; 


14,35-15,00: prove di qualificazione MXGP; 


15,20: gara-1 WMX (20'+2 laps); 


16,10: gara di qualifica MX2 (20'+2 laps); 


17,00: gara di qualifica MXGP (20'+2 laps); 


17,40: gara-1 EMX 125 (25'+2laps).

Domenica 13 aprile 

08,15: warm-up WMX, EMX 125, MX2, MXGP; 


11,10: gara-2 WMX (25'+2 laps); 


12,00: gara-2 EMX 125 (25'+2 laps); 


13,10: gara-1 MX2 (30'+2 laps); 


14,10: gara-1 MXGP (30'+2 laps); 


16,10: gara-2 MX2 (30'+2 laps); 


17,10: gara-2 MXGP (30'+2 laps).

© Riproduzione Riservata

Commenti