Altri sport

Leonardo Fioravanti, il primo italiano nella World League di surf

Il nuovo talento dello sport azzurro ha 19 anni e una carriera già piena di record, inclusa la vittoria sulla leggenda Kelly Slater

Leonardo-Fioravanti

Matteo Politanò

-

Il surf non è uno degli sport più popolari in Italia ma gli appassionati azzurri sono destinati a crescere nei prossimi anni. Merito di Leonardo Fioravanti, surfer italiano classe 1992 che sta conquistando il circuito mondiale con il suo talento innato.

A soli 19 anni Leonardo è infatti diventato il primo italiano a entrare nella World Surf League, il campionato professionistico mondiale di surf.

Nato a Cerveteri in provincia di Roma Fioravanti ha iniziato a praticare il surf da giovanissimo,fin dai 4 anni. Una passiona nata alla Marina di Cerveteri e arrivata al top del mondo nell’ottobre 2015, quando ha conquistato il titolo di Campione del Mondo Under 18.

Nella sua giovane carriera ha già un record da sogno, ha infatti battuto la leggenda del surf Kelly Slater, undici volte campione del mondo. Il Valentino Rossi del surf vede crescere i suoi fan giorno dopo giorno e il prossimo obiettivo è già dichiarato: le Olimpiadi di Tokio 2020 dove difenderà i colori azzurri e farà di tutto per sorprendere ancora.

© Riproduzione Riservata

Commenti