Altri sport

Ruba 200 euro di souvenir a Eurodisney, nuovo scandalo per la Manadou

Sorpresa a taccheggiare insieme ad un'amica, non è stata denunciata. Su Facebook: "Giornalisti bugiardi"

France's Laure Manaudou prepares for the

Matteo Politanò

-

Nuovo scandalo per Laure Manadou, ex campionessa di nuoto che ieri è stata a Disneyland Parigi con 200 euro di souvenir rubati nella borsa. Durante una visita al famoso parco di divertimenti vicino a Parigi con la figlia Manon di 4 anni e mezzo ed un'amica, la Manaudou è stata fermata all'uscita di un negozio, dopo che le telecamere di videosorveglianza avevano ripreso l'amica mentre rubava sugli scaffali. Le sono stati trovati addosso circa 300 euro di oggetti. Quanto a Laure Manaudou, che aveva a sua volta in borsa diversi souvenir, era senza scontrino. Sul video si vede tuttavia l'ex nuotatrice mentre sceglie alcuni articoli e si reca alla cassa. Laure Manaudou ha trascorso il pomeriggio di ieri al commissariato di Meaux. Contro di lei e' stato pronunciato un "richiamo alla legge", una misura che permette di evitare conseguenze penali per atti di delinquenza non gravi. Il parco non ha sporto denuncia. Su Facebook l'ex campionessa, che alle Olimpiadi di Atene del 2004 aveva portato a casa tre medaglie d'oro, si e' scagliata contro i media dicendosi "disgustata": "I giornalisti sono tutti bugiardi", ha scritto, senza negare esplicitamente i fatti.

© Riproduzione Riservata

Commenti