Altri sport

"Jury Chechi è morto": la bufala fa arrabbiare il campione

A smentire le voci circolate in giornata lo stesso atleta su Twitter: "Uno scherzo di cattivo gusto, sono vivo!"

Mens Rings Final

Matteo Politanò

-

Attenti alle bufale, soprattutto sul web. Condividere le notizie senza verificarle può innescare un passaparola paricoloso e falso, come successo per Jury Chechi. Il "Signore degli anelli", medaglia d'oro olimpica nella ginnastica alle Olimpiadi di Atlanta 1996, ha ricevuto un funerale virtuale da alcuni link diffusi ieri che ne annunciavano la morte.

L'origine della notizia (un dominio Altervista, facile allarme per scovare una possibile bufala) è diventata virale in poche ore fino ad arrivare all'ex atleta. 

Jury Chechi ha così condiviso a sua volta la notizia facendo tirare un sospiro di sollievo a tutti gli appassionati di sport: "Non so chi sia stato ma davvero uno scherzo di cattivo gusto... Sono vivo!". 

© Riproduzione Riservata

Commenti