Altri sport

Giro d'Italia: cade Contador, Aru nuova maglia rosa

Nella 13a tappa lo spagnolo è tradito dall'asfalto bagnato, lasciando così via libera all'italiano dell'Astana. Domani cronometro Treviso - Valdobbiadene

aru_maglia_rosa

Redazione

-

Non ha portato fortuna il 13 ad Alberto Contador: nella tredicesima tappa da Montecchio Maggiore a Jesolo Fabio Aru è infatti diventato la nuova maglia rosa del Giro d'Italia grazie all'asfalto bagnato che ha causato una caduta a 3,5 chilometri dall'arrivo a Jesolo, in cui è appunto rimasto coinvolto anche il campione spagnolo.

La tappa è stata vinta allo sprint da Sasha Modolo, che sul traguardo di viale del Bersagliere ha preceduto Giacomo Nizzolo ed Elia Viviani.

Il sardo dell'Astana ha ora un vantaggio di 19" sull'ex-leader della corsa, che precede a sua volta il connazionale Mikel Meana Landa, terzo a 1'14". Risale il colombiano Rigoberto Uran Uran, che adesso si trova a 2'02". Domani è in programma la 14a tappa con la cronometro individuale lungo i 59,4 km da Treviso a Valdobbiadene.

© Riproduzione Riservata

Commenti