Altri sport

Assegnati a Pechino i Giochi invernali 2022

La capitale cinese è stata preferita alla kazaka Almaty. Si disputeranno invece a Losanna i Giochi invernali giovanili del 2020

pechino 2022

Redazione

-

Con una votazione che a Kuala Lumpur, in Malesia, ha fatto registrare il record del minor numero di delegati votanti (solo 85 sui potenziali 100), il Cio ha deciso di assegnare a Pechino i Giochi invernali 2022.

 

La capitale cinese ha così avuto la meglio sulla kazaka Almaty, per la quale nulla è valso l'intervento diretto del primo ministro Karim Massimov: più efficace, a quanto pare, la presenza in Malesia del vicepremier cinese Liu Yandong, mentre hanno sostenuto la candidatura di Pechino anche l'ex stella dell'Nba Yao Ming e la sciatrice Li Nina, argento nel freestyle a Torino 2006 e Vancouver 2010.

Per i Giochi invernali giovanili del 2020 è stata invece scelta Losanna (con alcune gare organizzate anche in Francia, oltre che in Svizzera) preferendola alla romena Brasov.

© Riproduzione Riservata

Commenti