Photo Department

-

Si è svolta il 28 giugno scorso, in Grecia, la 12esima edizione della Maratona sull'Olimpo. Questa gara podistica internazionale molto sui generis vede i concorrenti in gara cercare di raggiungere la vetta del monte che, nella mitologia greca, era considerata la dimora degli dei e che oggi, oltre a essere un Parco naturale, fa parte del Patrimonio mondiale dell'umanità UNESCO. 

Il percorso di 44 chilometri, con partenza all'alba dall'area archeologica di Dion, antica città-santuario dei re Macedoni, conduce gli impavidi maratoneti lungo lo stesso tragitto che gli antichi greci percorrevano nel loro annuale pellegrinaggio fino alla vetta dell'Olimpo, dove si offrivano sacrifici a Zeus, dio del cielo e del tuono e sovrano di tutti gli dèi; per poi concludersi a Litochoro, sulle pendici orientali del monte.

All'edizione 2015 hanno partecipato 654 atleti, 96 dei quali non greci, provenienti da 20 diversi Paesi. A percorrere nel minor tempo il percorso, su un dislivello di circa 2.800 metri, è stato lo spagnolo Jessed Hernandez Gispert, classe 1983, giunto in vetta in 4 ore, 36 minuti e 44 secondi. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Le più belle foto della Maratona delle Dolomiti

Il fotografo Nicola Ughi ha immortalato l'ultima edizione della notissima granfondo di ciclismo, che ha visto in sella ben 9 mila appassionati

Commenti