Altri sport

Eurovolley: buona la prima per l'Italia contro l'Estonia

A Torino, esordio senza problemi per gli Azzurri, che battono l'Estonia 3-0. Eccellenti le prove dei bomber Zaytsev, Juantorena e Lanza

Matteo Piano

Cristina Marinoni

-

L'Italia comincia bene il torneo continentale: gli Azzurri non lasciano nemmeno un set agli estoni e chiudono la partita in un'ora e mezza. I ragazzi guidati dal ct Chicco Blengini, alla sua prima partecipazione agli Europei, partono di slancio ed è subito 6-0. Difesa e attacco funzionano a pieno regime e il set iniziale termina 25-19. Nel secondo set l'Italia si smarrisce ed è costretta a rincorrere gli avversari fino a quando li supera e arriva a 24-23. La squadra di Gheorghe Cretu annulla il set point ma Simone Giannelli smista bene i palloni e l'Italia chiude 26-24. Il terzo set è tutto in discesa per gli Azzurri, nonostane la ricezione cali: Ivan Zaytsev infila tre ace in un turno di battuta e schiaccia con destrazza, come Osmany Juantorena e Filippo Lanza, davvero in forma. L'Italia ha dieci match point e non lascia scampo agli estoni: il risultato finale è 25-15.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Guida a Eurovolley 2015 (e ai match dell'Italia)

La formula, il calendario delle partite, i risultati e tutte le info utili per seguire in Tv il torneo in programma dal 9 al 18 ottobre

Juantorena: "Fiero di giocare l'Eurovolley con l'Italia"

Alla vigilia dell'esordio contro l'Estonia, il "martello" di origine cubana parla della sua nuova esperienza in Nazionale e del futuro alla Lube

Commenti