Basket serie A: il tabellino della 22a giornata

Varese torna capolista solitaria, mentre Siena cade in casa contro una sempre più sorprendente Roma nella sfida valida per il terzo posto

Bryan Dunston, centro della capolista, Cimberio Varese, è leader nella classifica delle stoppate e dei palloni recuperati. (Credit: Cimberio Varese)

Paolo Corio

-

Due giornate di coabitazione in vetta con Sassari ed ecco la Cimberio Varese di nuovo in fuga solitaria: merito di Green & compagni, che contro Biella conquistano la sedicesima vittoria stagionale, ma anche e soprattutto di una sempre più ritrovata Avellino, che dopo Cantù fa lo sgambetto in casa anche ai sardi di coach Sacchetti. Bene anche Milano, vittoriosa nell'overtime a Venezia, così come Cantù, che si aggiudica l'ennesimo derby lombardo in quel di Cremona. Corsari anche i due posticipi del lunedì: brillante successo di Roma su Siena nella sfida valida per il terzo posto (con i capitolini che con un impensabile +24 ribaltano pure la differenza canestri dell'andata), mentre Caserta compie l'ennesima impresa della stagione violando il parquet di una Virtus Bologna che ha cambiato il coach (Bechi al posto di Finelli) ma non l'inerzia negativa del periodo. Di seguito, i numeri che meglio fotografano la 22a giornata (7a di ritorno) del Campionato italiano di basket.

Punti. 28 quelli del biellese Kevinn Pinkney, top-scorer dell'intero turno. Ma a noi piace soprattutto evidenziare i 24 di Daniele Cavaliero e i 23 di Alessandro Gentile, trascinatori rispettivamente delle vittoriose Pesaro e Milano.

Tiri da due. 10/12 del già citato Pinkney nella sconfitta contro Varese, nel cui tabellino spicca invece l'8/9 di Adrian Banks, ormai definitivamente ripresosi dall'infortunio di inizio anno.

Tiri da tre. Nella vittoria di Pesaro 5 triple a testa per Cavaliero e Rok Stipcevic, ma con una differenza sostanziale: 5/6 per il primo, 5 su... 11 per il secondo. Chirurgico invece il 6/7 con cui capitan Mazzarino suona la carica per una Cantù che sta gradualmente uscendo dalle difficoltà psicologiche oltre che tecniche del dopo-Markoishvili.

Tiri liberi. C'è anche un 6/6 dalla lunetta nel bottino di 26 punti in 23 minuti con cui Troy Bell realizza la quinta migliore prestazione di sempre con la maglia di Reggio Emilia considerando il rapporto canestri/minuti sul parquet.

Rimbalzi. 44 quelli totali di Roma in quel di Siena, 14 dei quali catturati da Gani Lawal, che si conferma così miglior rimbalzista del torneo con 8.8 a incontro.

Assist. 7 di Mike Green (Varese) e altrettanti di Travis Diener (Sassari), ma è ovviamente il primo a sorridere di più dopo questo turno di Campionato.

Stoppate. Tra i tanti primati di Varese c'è anche quello nelle stoppate di Bryant Dunston, che coach Vitucci apprezza però non solo per le prodezze aeree: vedere la voce successiva...

Palle perse/palle recuperate. 5 recuperi contro Biella dal suddetto Dunston, leader anche in questa specialità (2.6 a partita) che di solito non vede eccellere i centri. Dov'è il trucco? Nel suo dichiararsi un fan assoluto di Kevin Garnett, così determinato nel difendere il canestro dei Boston Celtics da andare volontariamente a fermare anche i tiri scoccati dagli avversari a gioco fermo. 8 invece le palle perse da Scottie Reynolds per Brindisi, compensate almeno in parte da 4 recuperi.

Plus/minus. In continua crescita, è Jordan Taylor l'uomo in più per Roma nella prestigiosa vittoria a Siena: per il play-guardia romano 21 punti, con 2/3 da due, 4/4 nelle triple e 5/6 dalla lunetta. Una volta tanto è invece Drake Diener l'uomo in meno per Sassari: per il "drago sardo" solo 13 punti con 3/11 dal campo.

I risultati della 22a giornata: Scavolini Banca Marche Pesaro-Enel Brindisi 94-90, Umana Reyer Venezia-EA7 Emporio Armani Milano 88-97 dts, Cimberio Varese-Angelico Biella 92-82, Sidigas Avellino-Banco di Sardegna Sassari 86-78, Trenkwalder Reggio Emilia - Sutor Montegranaro 100-83, Vanoli Cremona - FoxTown Cantù 78-87, Montepaschi Siena-Acea Roma 70-94, Oknoplast Bologna-Juve Caserta 70-72.

La classifica: Varese 36; Sassari 34; Roma 30; Siena, Cantù, Milano 28; Reggio Emilia 26; Venezia 22; Brindisi 20; Caserta 18; Cremona 16; Bologna, Avellino, Montegranaro 14; Pesaro 12; Biella 10.

© Riproduzione Riservata

Commenti