L'analisi delle regate di giovedì 18 Aprile
L'analisi delle regate di giovedì 18 Aprile
Sport

L'analisi delle regate di giovedì 18 Aprile

Hanno preso il via le regate dell'America's Cup World Series di Napoli. Chi ha vinto e chi ha perso

Più di 50 mila persone hanno assistito oggi dal lungomare di Napoli alla prima giornata delle America’s Cup World Series, in programma da oggi al 21 aprile.

La zona è fortemente sorvegliata da polizia e carabinieri che, dopo l’attentato di Boston, hanno rafforzato le misure di sicurezza: tutto il lungomare, le zone circostanti e il villaggio dell’America’s Cup sono presidiati dalle forze dell’ordine.

Nelle due regate di flotta la vittoria è andata a Emirates Team New Zealand nella prima prova e a Jp Morgan Bar nella seconda.
La migliore prestazione delle due barche del team Luna Rossa è giunta nella seconda regata, 2° posto con l’equipaggio di LR Piranha comandato da Chris Draper, giunto quarto nella prima prova. LR Swordifish, timonata da Checco Bruni, malgrado avesse preso il comando alla partenza della prima regata, è giunta quinta in tutte e due le prove.

Sole, mare piatto e vento meno forte di quanto previsto hanno impegnato i nove equipaggi che hanno dato vita a qualche buon duello sul percorso.

Nei match race di oggi, China Team è arrivato tardi alla partenza e quindi l’equipaggio di HR Racing ha passato il turno in automatico, mentre Jp. Morgan Bar, guidato dall’olimpionico inglese Ben Aisle ha battuto i francesi di Energy e Luna Rossa Piranha ha battuto gli svedesi di Artemis guidati dal giovanissimo Charlie Ekberg.

Domani sono programma altri match race e due regate di flotta.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti