Sport

Abbiamo comprato Epo su internet, in 5 minuti

Dopo la confessione di Schwazer ci abbiamo provato anche noi ed è facile, troppo facile

Il marciatore azzurro, Alex Schwazer (Credits: AP Photo/David Guttenfelder))

"Ho fatto tutto da solo, ho comprato Epo su internet, c'erano anche le istruzioni per come e quando iniettarla..." E' una delle frasi choc della confessione di Alex Schwazer, il marciatore azzurro sospeso dopo essere risultato positivo all'eritropoietina in un controllo dello scorso 30 luglio.

Frase che ha lasciato più di un dubbio. Impossibile, è opinione molto diffusa, che l'atleta abbia davvero agito in maniera autonoma. Impossibile trovare una sostanza così pericolosa ed illegale per gli sportivi e sapere come utilizzarla. Ma siamo proprio sicuri?

Così ci abbiamo provato anche noi, dal nostro computer.

1° PASSAGGIO: abbiamo inserito nel motore di ricerca tre semplici parole: I WANNA BUY EPO FORUM (traduzione: "io voglio comprare Epo, Forum"). In pochi istanti ci si sono aperte 37.600 risultati.

google_emb4.png

2° PASSAGGIO: abbiamo scelto il primo della lista, un forum di discussione per ciclisti . Nel primo messaggio tale "ARNOUT" racconta che in un sito olandese si trova tutto. Aggiunge il link al sito in questione e cosa fare ("potete fare tutto nel più assoluto anonimato"). Curiosa la sua frase finale: "Se sei un ciclista professionista vai via!!"

Schermata-2012-08-07-a-10.50.08_emb4.png

3° PASSAGGIO: apriamo il sito olandese . Non capiamo una parola ma onestamente non serve. C'è l'elenco completo di tutte le sostanze. Un vero e proprio supermercato del Doping: c'è di tutto Epo, Ormoni della crescita made in China, steroidi vari, con il tariffario. Ed un avviso dedicato proprio all'Epo: "Per Eritropoietina EPO diminuzione più grande possibile, dei prezzi molto competitivi mail per informazioni"

Schermata-2012-08-07-a-11.02.51_emb4.png

4° PASSAGGIO: si va sul link dei contatti dove basta compilare una mail per l'ordinazione. Ed il gioco è fatto

Schermata-2012-08-07-a-11.07.13_emb4.png

5 minuti, non uno di più, per trovarlo ed ordinarlo. Alex quindi può davvero aver fatto tutto da solo. Ma la vera domanda oggi è: com'è possibile che sia così facile?

© Riproduzione Riservata

Commenti