31^ giornata di serie A, le quote per le scommesse
Getty Images
31^ giornata di serie A, le quote per le scommesse
Sport

31^ giornata di serie A, le quote per le scommesse

Al San Paolo il Napoli vuole fermare la serie positiva della Juventus, la Roma vuole accorciare a Reggio Emilia contro il Sassuolo. I consigli di bwin

Tre giorni di calcio per questa 12a giornata di ritorno del Campionato di Serie A. Si comincia sabato con due anticipi: Bologna-Atalanta alle 18 e Milan-Chievo alle 20.45. Con cinque successi consecutivi alle spalle l’Atalanta (3.10) sogna l’Europa e arriva al Dall’Ara per centrare la sesta vittoria. Il confronto non sarà dei più semplici, con gli emiliani (2.35) favoriti in lavagna bwin e che lotteranno fino al 90° per allontanarsi dalla zona rossa della classifica.

Il Milan (1.40) è risorto a Firenze con un convincente 2-0 sui viola, attende un Chievo (7.50) in piena lotta per non retrocedere. Una sfida che, almeno sulla carta, non desta preoccupazioni per i rossoneri, mai battuti a domicilio dagli scaligeri. La domenica si apre con il lunch match tra Sassuolo-Roma e si chiude con la partitissima Napoli-Juventus; nel mezzo altre quattro sfide. Per il club neroverde (6.50) la sfida con la seconda in graduatoria arriva in un momento dove le speranze di salvezza sono ridotte ai mini termini.

I giallorossi (1.50) sembrano avere la vittoria in tasca, potendo così consolidare il piazzamento in Champions. Nel big match del San Paolo regna l’equilibrio. In lavagna bwin il Napoli (2.65) parte con un leggero svantaggio e ma grandissime motivazioni: la Roma in classifica è a portata di mano. La Juventus (2.50), prima della classe e a caccia dei record di punti, scende in campo dopo aver superato anche il Parma e la sua marcia trionfale verso il finale di campionato procede senza intoppi. Il Parma (3.40) ko a Torino, cerca la rivincita fuori casa con la Lazio (2.10): una partita ostica per entrambe le compagini.

Nonostante la sconfitta con la Roma, il Torino (1.83) riparte dalla grande prestazione all’Olimpico;  il Cagliari (4.75), avversario dei granata, necessita punti salvezza ma la trasferta all’ombra della Mole non sarà affatto semplice. Quattro sconfitte consecutive per il Verona in caduta libera. I veneti (2.15) ricevono il Genoa ad un punto di distacco e sperano nel fattore campo; le prestazioni discontinue dei grifoni (3.50) infatti, possono riservare delle sorprese. La Fiorentina (2.55), dopo la brutta sconfitta con il Milan e in emergenza difesa giunge a Marassi. Un testa a testa alla pari con la Sampdoria (2.75) forte di due vittorie consecutive.

Lunedì la giornata si chiude con Udinese-Catania alle 19 e Livorno-Inter alle 21.00. La salvezza è un miraggio per gli etnei e in lavagna bwin la sfida al Friuli è una impresa che vale 5.25. Per l’Udinese la quota scende a 1.65. Al Picchi attesa per il ritorno dell’ex Mister Mazzarri: gli amaranto (4.00) sognano la permanenza in Serie A, i nerazzurri (1.90) dal canto loro gareggiano per un posto per l’Europa.

bwin_emb8.jpg
Ti potrebbe piacere anche

I più letti