3 - 9 dicembre: le bomberate della settimana
Chiamarsi Bomber
3 - 9 dicembre: le bomberate della settimana
Sport

3 - 9 dicembre: le bomberate della settimana

Il lato oscuro dell'Inter e quello del cestista Nba Dwight Howard, ma anche altre amene segnalazioni dalla community di Chiamarsi Bomber

Bomberata n°5: la gente del Dortmund

Getty Images

Sempre da brividi la curva del Borussia Dortmund, anche se l'undici di Klopp è in piena crisi (Champions a parte) e ogni stagione i tifosi si ritrovano con una squadra più debole per il precedente shopping dell'odiato Bayern Monaco che porta via i pezzi pregiati. Tifosi italiani, prendete esempio dai bomberoni tedeschi!

Bomberata n°4: i "like" di Taddei

Chiamarsi Bomber

L'ex centrocampista della Roma, ora in forza al Perugia, dimostra di avere ancora un ottimo senso tattico. Su Instagram si muove bene tra le foto delle bomberine: ultimo apprezzamento per tal "Miss Culetto". Bomber Don Rodrigo.

Bomberata n°3: il rinvio di De Sanctis

Ansa

Il portierone della Roma ha mostrato tutto il suo talento con i piedi, davvero un bagaglio tecnico invidiabile che ha consentito a bomber Zaza di firmare il gol forse più brutto realizzato in settimana in Europa con un intervento più alla Materazzi dei tempi d'oro. 

Bomberata n°2: il lato oscuro-nerazzurro

Chiamarsi Bomber

Ormai l'unica maniera per risollevare l'Inter è passare al lato oscuro. Il ko contro l'Udinese conferma l'andazzo dei nerazzurri, mentre un'ombra inquietante comincia già ad aleggiare sul povero Mancini, come certifica la foto sopra... 

Bomberata n°1: il segreto di Superman

Chiamarsi Bomber

Ora sappiamo il perché del suo soprannome Superman. La pornostar Mary Carey ha infatti dichiarato a proposito di Dwight Howard, cestista Nba degli Houston Rockets: "E' l'unico atleta che potrebbe girare un film porno... Una sera è entrato in casa di un mio amico a Orlando, ma gli ho detto che doveva andare via. Non era né il momento né il luogo. Allora lui si è abbassato i pantaloni: ho pensato wow e poi ho cominciato a correre per la casa e a gridare...". Che altro aggiungere?

Ti potrebbe piacere anche

I più letti