29^ giornata di serie A, le quote per le scommesse
Getty Images
29^ giornata di serie A, le quote per le scommesse
Sport

29^ giornata di serie A, le quote per le scommesse

Spicca la sfida tra le deluse d'Europa League Napoli e Fiorentina. Seedorf a rischio, il suo Milan è sfavorito contro la Lazio

Torino-Livorno e Chievo-Roma sono i due anticipi che aprono la 9^ giornata di ritorno del campionato di Serie A. Classifica in basso stravolta con i labronici che continuano nella loro serratissima lotta per non retrocedere: i ragazzi di Di Carlo arrivano nel capoluogo piemontese carichi dopo l’ultimo successo con il Bologna ma le speranze di una vittoria in casa granata volano a 6.00. Per il Torino la sfida si presenta più facile e in lavagna bwin l’undici granata è proposto a 1.57. Con gli stessi punti in classifica del Livorno e ancora speranze per restare nella massima serie, il Chievo si prepara a ricevere la Roma, seconda forza del torneo. Una partita che lascia poche chance ai padroni di casa (5.75) e che offre ai giallorossi (1.60) l’opportunità di non perdere punti sulla capolista.

Domenica lunch match Parma-Genoa al Tardini. Gli emiliani (1.62), accolgono il Genoa sognando l’Europa e con 16 risultati utili all’attivo; i grifoni non brillano in trasferta e sono reduci da due sconfitte consecutive: rossoblù in alto a 5.75.

Alle 15 fischio di inizio di altre quattro sfide. Il Bologna, nella zona rossa della classifica, riceve il Cagliari. Scontro salvezza per i padroni di casa, favoriti a 2.30, mentre gli isolani non vincono lontano dal Sant’Elia da inizio stagione e salgono a 3.30. Trasferta difficile per il Sassuolo (6.00) che, orfano dello squalificato Berardi, si trova di fronte l’Udinese (1.57), desiderosa di agguantare i 3 punti e mettere un punto fermo sulla salvezza. Sfida ricca di emozioni quella tra Inter e Atalanta. Due squadre in ottima forma, con la beneamata al sesto risultato utile consecutivo e in piena corsa Europa League. Espugnare San Siro per i bergamaschi è una impresa che vale 7.00, la quota scende a 1.45 per i padroni di casa.

Il Verona (3.90) in leggera flessione, ma con la salvezza quasi in tasca, giunge a Marassi dove lo attende la Sampdoria (2.00), in cerca di riscatto dopo lo stop per mano dell’Atalanta. Alle 18.30 al San Paolo va in scena il match più atteso della giornata, quello tra Napoli e Fiorentina, due squadre improntate al gioco offensivo e finalizzato al successo. In lavagna bwin l’exploit viola vale 4.00, la quota scende a 1.85 per i partenopei. La giornata si chiude alle 20.45 con Catania-Juventus e Lazio-Milan.

I bianconeri (1.35), primi della classe, lasciano poche speranze agli etnei (9.00), ultimi in classifica e il cui destino non è ancora definitivamente segnato. Sfida all’insegna dell’equilibrio invece quella all’Olimpico, dove il fattore campo gioca leggermente a favore degli azzurri (2.35); i rossoneri (3.00) al contrario, a dieci giornate dalla fine del torneo sono distanti dalla zona coppe e non sembrano essersi ancora ripresi dalla debacle di Champions League.

sc_emb8.jpg
Ti potrebbe piacere anche

I più letti