11-17 febbraio: le bomberate della settimana
Ansa
11-17 febbraio: le bomberate della settimana
Sport

11-17 febbraio: le bomberate della settimana

Dal San Valentino di Asprilla al sexy-ballo della Canalis, tutte le migliori "giocate" individuate dagli amici di Chiamarsi Bomber

Bomberata n°5. la rabona di Balotelli

SuperMario finalmente torna a far parlare di sé per il calcio giocato. Dopo il gol che ha interrotto mesi di letargo, Balotelli ha anche deliziato i supporter del Liverpool recuperando una palla in rabona! Se quella sfera fosse uscita, sai le critiche... ma il numero è riuscito (come testimonia il video) e allora eccoci a premiare tanto genio e sregolatezza!

Bomberata n°4: l'hashtag di Asprilla

Chiamarsi Bomber

Faustino Asprilla da qualche tempo regala perle di raro bomberismo sul suo profilo Twitter. A San Valentino l'ex Parma ha pubblicato questo scatto che lo ritrae con tre super-bomberone e sorriso a 64 denti. Il tocco di classe? L'hashtag #WildOnTino, che gli fa perdonare il fatto che il tweet è solo una trovata per pubblicizzare la sua marca di condom.

Bomberata n°3: l'ironia di Mancini

Getty Images

Sicuramente più mediatico di Mazzarri, Mancini sta trovando finalmente il bandolo della matassa per la sua Inter. Ma noi lo premiamo perché Ilaria D’Amico gli chiede il perché di un curioso livido sul naso ("Ennesima pallonata?") e lui risponde sorridente: "No, no, questo è il saluto di Osvaldo". Bomber autoironico e fantasioso, proprio come lo ricordavamo da giocatore!

Bomberata n°2: l'idea dei laziali

Chiamarsi Bomber

Dopo l’esplosione del Lotitogate, la curva della Lazio non perde l’occasione di prendere le distanze dal suo già mal sopportato presidente e propone un curioso scambio con i Marò. Ma in India capiranno il latino?

Bomberata n°1: la danza della Canalis

Chiamarsi Bomber

La "Eli" nazionale è sempre una certezza. A un ballo a Vienna la Canalis si scatena in un ballo troppo audace per l'aderente vestito... ed eccola a tutto topless. Le autorità sanitarie austriache riferiscono di quattro infartuati e diversi malori tra i vetusti ospiti del party. Stai più attenta, "Eli": ricordati che sei una sex-bomb...erona.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti