Sport

Calciatori si baciano durante la rissa: espulsi | video

Espulsi per un bacio. Sarebbe questo il riassunto di quanto accaduto in una partita della massima serie del campionato di Calcio in Perù, Uniòn Comercio-Municipal durante la quale due calciatori sono stati espulsi per un bacio. In verità il gesto è scattato (volontario o involontario) durante un principio di rissa dopo un contrasto deciso per la conquista del pallone. I due calciatori, Adriàn Zela e Juan Morales prima in scivolata si sono battuti per la conquista del pallone, poi, una volta rialzatisi, è cominciata la rissa fino a che i due si sono abbracciati e, appunto, baciati sulla bocca tra lo stupore generale di tutti i compagni, gli spettatori ed il telecronista. Ma non dell'arbitro che inesorabile e poco sensibile a sì tanto romanticismo ha estratto il cartellino rosso e lo ha mostrato ai due rivali (amanti?).
Ti potrebbe piacere anche

I più letti