Tartarughe marine e base jumper

Diventano virali le spettacolari riprese effettuate con la GoPro

Davide Decaroli

-
1507_Tartarughe-marine-e-base-jumper-gopro

Non è dato sapere quanto influisce sulle vendite al dettaglio, ma è innegabile che il marketing dietro la GoPro sia forse l'unico ad aver sfruttato al meglio Internet e i video virali. Ormai da tempo, infatti, la Rete si innamora di una qualche ripresa effettuata con la mini videocamera, e le ultime due non sono affatto male.

La prima riguarda una vista della barriera corallina australiana ottenuta posizionando la GoPro sul dorso di una tartaruga marina. L'idea è venuta a WWF-Australia allo scopo di mobilitare le persone in favore della salvaguardia della barriera.


Il secondo video che sta collezionando clic è quello realizzato da Uli Emanuele, un base jumper che con la sua tuta alare ha effettuato il più tecnico e pericoloso volo di sempre: passare attraverso un buco nella roccia largo non più di 3 metri.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Beat It (Michael Jackson) con la chitarra acustica

Il ragazzo ci sa fare davvero e la sua cover fa il pieno di clic

Buon compleanno, cane!

4 anni compiuti, decine di palline colorate con cui giocare

Come scalare un albero? Te lo dice il procione

Una mamma, un cucciolo e una sfida apparentemente impossibile

Commenti