Donna al volante... maschilista fregato

L'avresti mai detto che la ragazza guida come un demonio?

Giacomo Loquace

-
Donna al volante maschilista fregato

– Credits: YouTube

Mitsubishi ha deciso di pubblicizzare il suo nuovo modello di pickup in modo divertente: ha chiesto a Leona Chin, pilota malese, di fingersi una standista qualunque, di accettare l'atteggiamento tipico dei maschietti (che pensano di saper guidare solo loro) e poi di dimostrare nei fatti chi davvero sa stare al volante e chi no.

Lo scherzo ha funzionato soprattutto per due ragioni: nessuno ha riconosciuto Leona e, ad eccezione di un uomo, che si è divertito, tutti gli altri hanno fatto esattamente ciò che ci si aspettava. Vale a dire che l'hanno trattata con sufficienza. Uno di essi, quando lei si è messa al volante, ha addirittura detto «ma lo sai che questa è un'automobile da uomini?».

Trattandosi di un'iniziativa pubblicitaria, non è affatto escluso che le scenette siano state concordate e che i clienti fossero in realtà attori. Ciò però non cambia il fatto che il video è divertente e che in fondo mette il dito nella piaga del maschilismo dilagante.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

La bimba che canta Hello di Adele

La voce non esce, ma le labbra sono quasi a tempo e il video macina clic

Daddy, il nuovo video del papà di Gangnam Style

La popstar coreana PSY ci riprova: sarà ancora tormentone?

Amore a prima vista, lo scherzo

Sembra il trionfo del romanticismo, e invece...

Commenti