Miss Fresolone, la tata italiana del royal baby

Miss Antonella Fresolone ha sbaragliato la concorrenza e si è aggiudicata il ruolo di "collaboratrice domestica" di William e Catherine. Secondo i ben informati, avrebbe già traslocato nelle stanze di Kensington Palace in attesa dell'arrivo della "Famiglia Reale"

La duchessa di Cambridge Catherine Middleton Windsor al settimo mese di gravidanza

Alessia Sironi

-

E’ arrivato finalmente il turno di un italiana a Kensington Palace a portare un po’ di calore e convivialità nelle vite non solo di William e Kate, ma anche della bimba (anche se le voci di corridoio parlano di un maschietto visti gli acquisti della mamma) che arriverà tra un paio di mesi ad allietare le stanze del palazzo. Il settimanale Sunday Express ha infatti annunciato che sarà l’italianissima Antonella Fresolone ad occuparsi in prima persona della coppia. E lo farà dopo aver dimostrato per ben dodici anni alla Regina Elisabetta che è perfettamente in grado di occuparsi della “real coppia”.

Secondo i ben informati Miss Fresolone avrebbe già concluso il suo trasloco a Kensington  Palace da qualche giorno “perché Kate deve avere il tempo per entrare in confidenza con la sua collaboratrice prima che nasca l’erede al trono”, ci spiega un Royal Watcher.  “Miss Fresolone è stata caldeggiata dalla Regina che l’ha vista muoversi per anni a Corte e, se la Sovrana non ha dubbi sulle capacità della fortunata italiana, è giusto che anche William e Catherine abbiano l’opportunità di conoscerla meglio. Ma ciò che ha spinto Elisabetta II a optare per la cessione della sua instancabile “tuttofare” al nipote, è senza dubbio la discrezione della 42enne”, rivela l’esperto.

Pensate che la selezione per la governante della coppia reale si era svolta “a porte aperte”: a gennaio sul sito web della Monarchia era apparso l’annuncio con le qualità basi in evidenza, e cioè lealtà, discrezione e affidabilità, il tutto naturalmente condito da dettagli per nulla trascurabili e richiesti specificatamente dal Duca e dalla Duchessa di Cambridge, “flessibilità, attenzione ai dettagli, un approccio dinamico, eccellenti abilità nella comunicazione verbale e scritta, la capacità di operare sia autonomamente sia come parte di un team”. E, diremo noi, saper cucinare un buon piatto di spaghetti al pomodoro e basilico, tipici della dieta mediterranea.

A soli due mesi dal parto della ex Miss Middleton, ecco quindi che un’altra Miss, per di più italiana, sbaraglia la concorrenza e si aggiudica il posto più ambito di Gran Bretagna! Ci sembra un pò scarna la “paghetta” che andrà alla Signora Fresolone per il suo lavoro: 37 ore settimanali (salvo imprevisti della coppia e del pargoletto in arrivo) per un lordo annuo di circa 23 mila sterline… Forse la Regina poteva fare di più. Anche perché secondo il Royal Watcher, la “nostra” Antonella, lavorerà gomito a gomito con i reali, si dovrà occupare in prima persona della gestione della “casa” (se così si può chiamare il Palazzo di Kensington), delle pulizie, della stireria, della lavanderia, della cucina oltre che di Lupo, il cocker spaniel che William regalò a Kate prima delle nozze. Ma, fattore ben più importante, sarà Miss Fresolone ad occuparsi dell’intero guardaroba della Duchessa di Cambridge.

© Riproduzione Riservata

Commenti