Lo stile di vita vincente? Quello del cavernicolo

Per vivere a lungo sani e felici dobbiamo guardare al passato, parola del Paleo Manifesto

– Credits: Thinkstock

Aldo Fresia

-

Magari non parlavano forbito né citavano Shakespeare, ma i cavernicoli sapevano come vivere alla grande, senza depressione, obesità, diabete, cancro. La soluzione allo stress contemporaneo è presto detta, dunque: prendere esempio dai nostri antenati. È questa la tesi sostenuta nel libro The Paleo Manifesto, scritto da John Durant e recentemente pubblicato negli States.

Quello proposto da Durant è un concetto ancora più ampio della cosiddetta paleo dieta, che va di moda da un paio d'anni e che in sintesi sostiene la necessità di mangiare molta carne, vegetali e qualche frutto. Qui si tratta di modellare il proprio stile di vita su quello adottato durante il Paleolitico.

Niente clave, caverne o stranezze da far sorridere gli scettici. Durant propone un "metodo" originale sì, ma non eccentrico. Parla di esercizio fisico fatto non nelle palestre ultra tecnologiche di oggi, ma invece rivolgendosi a soluzioni come il crossfit. E poi sostiene i lati benefici dei bagni ghiacciati, dei digiuni occasionali, delle camminate a piedi nudi, del rispetto per i ritmi sonno/veglia, alla riscoperta di un equilibrio primitivo e istintivo con il proprio corpo, libero dagli impicci e dalle distrazioni della modernità.

Messa in questi termini la questione è interessante e non sorprende che stia attirando attenzione ed entusiasmi. Alla fin fine, lo scopo ultimo è vivere a lungo sani e felici, un obiettivo che nessuno prende sotto gamba.

© Riproduzione Riservata

Commenti