Simona Ventura, 50 anni per la regina della televisione
Simona Ventura, 50 anni per la regina della televisione
Società

Simona Ventura, 50 anni per la regina della televisione

Dalla passione per il calcio a quella per la moda, dagli amori ai successi, da Sky a Mediaset tutto quello che SuperSimo ha fatto in trent'anni di vita e carriera

Il primo aprile Simona Ventura compie 50 anni, trenta dei quali passati in televisione. Una donna eclettica, di potere e di carattere che ha segnato la storia del costume e ha firmato un determinato modo di intendere la conduzione televisiva fortemente caratterizzata e sopra le righe che può piacere o meno, ma che comunque ha fatto scuola.

Carisma e passione sono state l'alfa e l'omega del suo successo. Dalle Iene al Festival di Sanremo, da Zelig al Festivalbar, da La notte degli Oscar a Quelli che il calcio SuperSimo ha condotto tutto quello che si poteva condurre.

Nel frattempo ha fatto due figli, ne ha adottata una terza, si è sposata e ha divorziato, ha tifato Torino e partecipato ad iniziative benefiche, ha amato ed è stata amata, ha litigato con tutti per poi fare pace con chi ne valeva la pena e adesso, libera da contratti in esclusiva, padroni e diktat sperimenta le nuove frontiere della comunicazione 2.0 tra web e startup piene di aspettative.

Il passaggio a Mediaset avviene a metà degli anni '90. Per il biscione conduce trasmissioni quali Mai dire gol, Zelig, Matricole, e Festivalbar. Firma il debutto de Le Iene e Zelig, produzioni divenute poi storiche per Mediaset
Ti potrebbe piacere anche
ARTICOLI PREMIUM

Sanità alla calabrese

True

I più letti