Vuoi trovare l'anima gemella? Prega

E' il metodo - con tanto di kit - elaborato da un'imprenditrice e scrittrice americana

– Credits: Thinkstock

Barbara Pepi

-

Incontro fatale di anime affini? Destino davanti al quale non ci si può sottrarre? Macchè! Trovare l'anima gemella è solo una questione di strategia. Almeno la pensa così Arielle Ford, scrittrice e imprenditrice nata a Hollywood che ha messo a punto una tecnica che dice essere infallibile, fatta di preghiere, riti e pratiche che preparano mente, corpo, spirito e addirittura la casa all'arrivo della presunta dolce metà. Visualizzazioni, immagini ispirate e musiche evocative dovrebbero preparare l'inconsolabile Cenerentola all'incontro con il "principe azzurro".

La Signora Ford si è sposata a 44 anni, quando tutti la davano per zitella a vita e dall'alto della sua esperienza ha elaborato e messo a rendita la sua tecnica di conquista scrivendo un libro, The soulmate secret,  venduto insieme ad una sorta di kit da cupido che permette di trasformarsi nell'oggetto del desiderio dell'altra metà del cielo

Secondo Arielle per conquistare qualcuno ci vuole metodo e fede. Ogni giorno bisogna ripetere una preghiera propiziatoria in grado di mettere la persona nella giusta condizione mentale che renda possibile la conquista. Nel kit ci sono i mantra da ripetere, le musiche da ascoltare e i colori giusti da indossare per propiziare l'evento.

Parrebbe un incrocio tra un metodo da santona e l'appellarsi ai santi del paradiso per trovare uno straccio d'uomo, ma c'è chi ci crede e il potere di suggestione della mente umana non ha limiti. Del resto, come diceva Macchiavelli, il fine giustifica i mezzi... Anche nelle questioni di cuore.

© Riproduzione Riservata

Commenti