Volete incontrare l'anima gemella? Oggi è il giorno giusto

Un'indagine europea svela: il 10 aprile è il dating day

Andrea Lallo

-

Siete alla ricerca dell'anima gemella? Puntate all'incontro della vita? Bene! Vestitevi di tutto punto e accendete il computer.

Se oggi, 10 aprile, vi iscriverete ad un sito di dating è molto probabile che troviate la persona perfetta per voi. La certezza arriva da un indagine europea svolta da Lovegeist per conto di Meetic Group su un campione di  10.561 single adulti di età compresa tra 18 e 65 anni in diversi paesi europei (Italia, Francia, Germania, Olanda, Spagna, Svezia, Norvegia). Il numero totale di interviste realizzate in Italia è stato di 1.514 e i dati ci rivelano come i single Italiani ritengano questo periodo dell’anno la stagione per antonomasia per fare nuove conoscenze (39%). In particolare, il 10 aprile risulta essere il giorno che offre ai single le maggiori occasioni di nuovi incontri online.

Sembra che i dati di registrazione degli utenti a Meetic  - la più grande community di single in Italia - il 10 aprile subiscano un'impennata. Le proiezioni dei ricercatori indicano che poco prima delle ore 22, alle 21.58 per l’esattezza, si riscontrerà un boom di accessi al portale, sulla base di quanto analizzato per lo stesso periodo dell’anno precedente. Questo particolare giorno di primavera si configura pertanto come quello ideale per cogliere le maggiori opportunità d’incontro in rete.

La preferenza dei single per questa stagione è attribuibile sicuramente al clima: le temperature piacevoli influenzano infatti le abitudini di dating del 67% di loro. Il fine settimana, venerdì (56%) e sabato (61%), rimane il momento più adatto per uscire con qualcuno di nuovo. Per un primo incontro primaverile, l’attività migliore e più appropriata risulta l’intramontabile cena al ristorante (57%), seguita da un coinvolgente cocktail al bar (55%). Attività più informali come bere un caffè o condividere un pranzo risultano soluzioni ideali per il 42% degli intervistati.

Circa la scelta della cornice per un primo appuntamento, sia che si tratti di un ristorante che di un bar, i single italiani sono, rispetto alla media europea, tra i più propensi a visitare un posto ancora sconosciuto (33%). Nelle donne, in particolare, è maggiore la volontà di scoprire nuovi luoghi (42% vs 25%), mentre gli uomini preferiscono un posto che già conoscono (66% vs 44%).  Avventuriere sì, ma anche riservate dal momento che, per un primo appuntamento, le signore prediligono un ambiente in cui nessuno le possa riconoscere (15% vs 8%).

© Riproduzione Riservata

Commenti