Sex & Love

Troppo sesso può rendere infelici

Uno studio smentisce la convinzione che non ci siano limiti al sesso

Man masturbating while his female partner sleeps

Il sesso rende felici, ma quando è "troppo" può avere l'effetto opposto, ovvero rendere infelici. A dirlo sono gli studiosi della Carnegie Mellon University, che hanno condotto una ricerca particolare: a 32 coppie hanno chiesto di fare il doppio del sesso al quale erano abituati, mentre ad altre 32 è stata lasciata la possibilità di comportasi normalmente in intimità.

Il risultato non ha lasciato dubbi: le coppie che si erano date maggiormente da fare sotto le lenzuola non sono risultate affatto più felici. Ai ricercatori hanno infatti spiegato che la maggiore frequenza aveva ridotto il desiderio. "Il desiderio di fare sesso - hanno spiegato gli studiosi - diminuisce tanto più velocemente del piacere di farlo, una volta iniziato" . Secondo Tamar Khrishnamurti, al contrario, "Invece di focalizzare l'attenzione sulla frequenza con cui si faceva sesso all'inizio di una relazione, le coppie desiderano concentrarsi sulla costruzione di un rapporto che tenga vivo il desiderio e renda il sesso sempre più divertente".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Sesso: le donne ricche tradiscono di più

Le "corna" sarebbero più frequenti tra le donne dell'alta società. Ecco altre curiosità in tema di sesso e tradimenti

Sesso, altro che sex symbol: i "riservati" lo fanno meglio

Non è detto che i sex symbol siano i migliori in fatto di sesso, al contrario...

Faremo sesso con i robot nel 2050

È la convinzione di una psicologa americana che al Wall Street Journal ha spiegato quanto sarà semplice slacciare un reggiseno di metallo

Ragazza offre sesso ai passanti: l'esperimento "sociale"

Commenti