Come riciclare l'ex in 5 mosse

Le dritte per non rovinare la vostra (seconda) prima volta

coppia-riciclare-ex

– Credits: Thinkstock

Davide Decaroli

-

A volte ritornano, soprattutto in tempi di vacche magre. E poco importa se tutti la chiamano "minestra riscaldata", perché il riciclo dell'ex non deve essere necessariamente sinonimo di sapersi accontentare. Anzi, può anche regalare soddisfazioni inattese.

Nell'era dei social network rispolverare un vecchio flirt si rivela spesso un gioco da ragazzi. Basta un clic sul suo profilo e un rapido scambio di messaggi; giusto il necessario per decidere quando bersi un caffè insieme. Insomma, niente più incontri casuali per strada, convincendosi magari che "sì, rivederci era proprio destino". Ora la tentazione corre spedita sul filo del mouse.

Se siete allettati dall'idea di rituffarvi in una relazione finita anzitempo, ecco cosa fare la prima volta che rincontrerete il vostro o la vostra ex: 5 dritte per non trasformare la cosiddetta seconda chance in una scelta tragicomica e ottenere, viceversa, la spinta giusta per un entusiasmante nuovo inizio.

Non parlare di quello che è andato storto
Entrambi conoscete il motivo per cui la prima volta non ha funzionato. Quindi perché rigirare il coltello nella piaga? A meno che non ti piaccia farti prendere a male parole.

Sorvola sulle storie passate
Se esistesse la voce "tortura" in un'ipotetica bibbia degli ex innamorati, state pur certi che ci sarebbe scritto "farsi raccontare per filo e per segno con quanti partner lui/lei è stato/a mentre tu soffrivi come un cane". Quindi, lascia perdere.

Metti la conversazione su temi facili
Meglio non illudersi del fatto che tra voi c'è sempre stata molta confidenza, dato che ora potrebbe bastare poco per far schizzare via l'altro come un gatto con l'acqua. Non metterla sul filosofico e punta su argomenti terra terra. Tipo: novità sul lavoro, ultimi film visti, come se la passa il pesciolino rosso.

Vola basso
Non dare per scontato che il tuo/la tua ex stia già pensando una reunion a lungo termine. Goditi il momento, senza caricare l'appuntamento di eccessive aspettative. Niente regali, però se c'è da pagare il conto apri il portafogli.

Ognuno a casa propria
Se fila tutto liscio, l'ormone potrebbe prendere il sopravvento. Ma risvegliarsi nello stesso letto non è una buona idea, perché può dare adito a facili rimorsi e ripensamenti. La pazienza è la virtù dei forti, fanne buon uso.

© Riproduzione Riservata

Commenti