Sex & Love

Piedi di donna, la vera passione dell'uomo moderno

In termini di desiderio maschile i piedi battono persino il lato B

MTV TRL With Beyonce, Chad Michael Murray, Hilarie Burton & Tyler Hilton

Barbara Massaro

-

Altro che cross fit e creme anticellulite. Pare che la fatica spesa dalle donne per regalare (e regalarsi) un lato B da urlo sia sostanzialmente sprecata. Sì, perchè l'ultima tendenza in fatto di gusti maschili vede un deciso passo in avanti dei piedi suoi glutei.

Per piacere non serviranno più ore di palestra e tanti sacrifici, ma una buona pedicure e uno smalto alla moda sarebbero sufficienti per far capitolare - è il caso di dirlo - ai vostri piedi i maschi medi occidentali.

La tendenza è stata evidenzata da una ricerca condotta dalla sessuologa e psicoterapeuta Serenella Salomoni. La terapeuta ha preso in esame 500 uomini dai 18 ai 65 anni chiedendo loro quale fosse la zona ritenuta più sexy in una donna: per il campione i piedi femminili battono tutti con il 18% delle preferenze, seguiti dai 17% del lato B e dal 15 delle gambe. Ben piazzate anche le caviglie (12%), il viso (9%) le mani (7%), i fianchi (4%).

Del resto quello che dice la scienza lo moltiplica la Rete con un aumento vertiginoso di siti e blog dedicati al culto dei piedi, specie se le estremità in questione sono delle star. Piedi vip per curati, proporzionati e armoniosi conquistano i fetish cybernauti che si dilettano in apprezzamenti più o meno hot.

Anche chi cerca l'anima gemella tramite il dating spesso chiede lumi sui piedi della candidata Cenerentola.

Questo succede, secondo la sessuologa perchè nell'immaginario maschile i piedi corrispondono a caratteristiche che l'uomo cerca nella propria donna ideale. Enigmaticità (7%), cura di se stessa (12%), duttilità (14%) ed eleganza. Per gli amanti del "famolo strano", infine il piede è sinonimo del dominio femminile e delle pratiche sado maso (4%).

Ora che arriva l'estate i cultori del genere sono in fermento: sandali, piedi nudi e alluci in vista fanno la gioia dei feet searcher.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti