Sex & Love

Un milione e mezzo di dollari per la dominatrice ferita in un incidente

E' la storia di Alissa Afonina, diventata professionista del sesso a causa dei danni riportati (e ora risarciti) durante un incidente d'auto

Dungeon Dwellers And Domination Enthusiasts Descend On DomconLA

Barbara Massaro

-

Si chiama Alissa Afonina, ma è nota come la "Dominatrice di Vancouver". Si tratta di una giovane donna che ha fatto di bondage, fetish e pratiche sado maso una professione.

La signora, però, sarebbe diventata Dominatrix non per libera scelta, ma per le conseguenze di un incidente automobilistico che avrebbe leso parte del cervello della Signora.

Lo sostengono i suoi avvocati e i giudici hanno dato loro ragione. Prima dell'incidente la ragazza era una persona sveglia, con molto desiderio di studiare ed ottimi voti. A causa delle lesioni riportate è entrata come in una sorta di letargia mentale; non era pià in grado di apprendere e memorizzare nulla e l'unica cosa che le veniva da fare bene era sesso in maniera dominante.

Per pagarsi cibo ed affitto Alissa è diventata una professionista di questa pratica, ma poi la famiglia della giovane, dopo diverse perizie, ha deciso di rivolgersi ai giudici che hanno riscontrato la presenza di un effettivo status post traumatico. A conti fatti Afonina si è portata a casa un milione e mezzo di dollari a titolo di indennizzo. $825,000 per la perdita delle capacità mentali, $377,000 per i costi che questo ha comportato, $300,000 per i danni morali, e $23,500 per danneggiamento. Insomma, non male per la dominatrice che adesso potrà appendere il frustino al chiodo e, se vorrà, potrà provare a rifarsi una vita.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

'Quando il sesso diventa un problema' di Giorgio Nardone e Matteo Rampin

La terapia strategica ai problemi sessuali

Commenti