Sex & Love

Dating online: vince l'uomo alto

Lo dice una ricerca: sopra il metro e 80 aumentano le probabilità di successo

dating-uomo-alto

– Credits: Thinkstock

Alle donne piacciono gli uomini alti. Il luogo comune trova un autorevole alleato nella scienza: uno studio condotto attraverso un sito di dating conferma infatti che i centimetri giocano un ruolo chiave nei legami sentimentali.

I ricercatori hanno monitorato oltre 80mila interazioni tra gli utenti della piattaforma AYI.com, rilevando che, per un uomo, le probabilità di strappare un appuntamento sono direttamente proporzionali alla propria statura. I dati raccolti evidenziano che le donne gradiscono in modo particolare i partner sopra il metro e 82. Chi appartiene a questo club ha infatti il 33% di probabilità in più di essere contattato rispetto ai maschi di altezza media (1,74 m) e il 77% di chance in più rispetto ai brevilinei (sotto 1,65 m).

A quanto sembra, però, anche l'altezza ha un limite: sopra il metro e 95 le ragazze iniziano a perdere interesse, forse intimorite dall'eccessiva stazza. Le statistiche sembrano comunque dare ragione a chi, per guadagnare punti, è solito aggiungere qualche centimetro al suo profilo virtuale. Anche perché, come sottolinea una recente analisi condotta nel Regno Unito, nel 92% delle coppie è l'uomo ad essere più alto.

Sulla rivista Psychology Today la dottoressa Susan K. Whitbourne spiega: "Gli uomini alti possiedono parecchio appeal. […] La loro potenziale leadership può avere qualcosa a che fare con il fatto che hanno una maggiore stima di sé, sono più felici e meno propensi a sentirsi gelosi verso gli altri".

Ma, sociologia a parte, c'è di mezzo anche lo zampino il buon vecchio Darwin: "Da punto di vista evolutivo, la statura è sinonimo di forza e suggerirebbe alla donna che il compagno è maggiormente in grado di proteggere la propria famiglia".

© Riproduzione Riservata

Commenti