Dating online: il sito più elitario del mondo

Secret Diamond Club, il servizio online per donne perfette e uomini danarosi

dating-online-club-esclusivo

– Credits: Thinkstock

Davide Decaroli

-

Un sito di dating per maschi alfa e donne bellissime. Questo è, senza mezzi giri di parole, Secret Diamond Club, una piattaforma extra lusso per cuori solitari lanciata in Danimarca tre anni fa e sbarcata ora in Gran Bretagna con l'accusa di essere nientemeno che un bordello online.

Il motivo è duplice. Da un lato gli uomini devono pagare somme da capogiro: 6mila sterline per diventare un "semplice" local member e ben 60mila per unirsi all'esclusiva cerchia dei global member. Dall'altro, le ragazze che volessero buttarsi nella mischia devono passare una selezione rigidissima. La discriminante è ovviamente l'aspetto fisico: bisogna mandare tre foto (viso, corpo, più una a scelta) e sperare che lo staff di Secret Diamond dia la propria benedizione. Per le fanciulle che passano il provino i prezzi sono da saldo, anche se esistono dei distinguo: quelle giudicate meno attraenti possono pagare fino a 30 sterline, mentre per le altre la spesa è poco più di una formalità.

Facile che con queste premesse si sia parlato fin da subito di cultura della superficialità, mercificazione dei sentimenti e, soprattutto, approccio degradante nei confronti dell'universo femminile. Critiche che il servizio si trascina dietro anche adesso che è sbarcato sul mercato britannico, tappa intermedia prima della sperata consacrazione su scala mondiale – Asia ed Europa dell'Est in testa.

Pochi giorni fa, il Telegraph ha cercato di fare un po' di chiarezza andando a intervistare proprio Gus Terkelsen, la mente che si cela dietro Secret Diamond Club. L'imprenditore trentatreenne di Copenhagen ha rispedito le polemiche al mittente, senza però smorzare gli echi di possibili ulteriori discussioni. "Alcune persone non accettano la verità" dice Terkelsen, "le donne sono sempre alla ricerca di uomini seducenti e in salute". Insomma: "L'amore è un rapporto di scambio. Un contratto regolato da sentimenti, soldi o sesso, ma in ogni caso un rapporto condizionale in cui io ti do qualcosa e ottengo qualcosa a mia volta".

© Riproduzione Riservata

Commenti